Home   |    Rivenditori   |    Filosofia   |   

Tutte le news

MSB Renderer Versione 2 per DAC IV e DAC V
11/09/2019

In perfetto stile MSB Technology, è disponibile da oggi la tecnologia Renderer Roon compliant anche per le versioni fuori produzione dei propri DAC.
Questa tecnologia, denominata Renderer V2, permette il collegamento in rete LAN del DAC che viene visto e utilizzato da un server/player audio, sia tramite il protocollo DLNA (JRiver, Foobar, Audirvana...), sia tramite il protocollo RAAT (Roon).

L'hardware in questione è disponibile chiaramente per tutta la nuova produzione MSB (Discrete DAC, Premier DAC, Reference DAC, Select DAC), da un anno circa lo era per l'Analog DAC (uscito di produzione un anno fa) e da oggi lo è anche per i modelli DAC IV , DAC IV Plus e DAC V che hanno fatto la storia della riproduzione digitale dal 2010 al 2016.

Un prodotto MSB è un investimento con una vita molto lunga.
Può essere infatti dotato delle ultime tecnologie anche molto tempo dopo il suo acquisto, rendendolo uno strumento sempre al passo con i tempi.
 
 
 

ProUSB da MSB Technology
11/09/2019

Un altro piccolo capolavoro è stato messo in produzione in questi giorni da MSB Technology.
Si tratta di una scheda/adattatore che ruota il segnale digitale proveniente da un media USB (di un PC/MAC o di uno streamer) verso il media ProISL (proprietario MSB), che utilizza un cavo doppio ottico ed una scheda ProISL per connettersi ai nuovi convertitori D/A (Discrete, Premier, Reference e Select DAC) di MSB.

Questo permette di riprodurre la propria musica da dispositivi collegati via USB entrando nel DAC attraverso il media ProISL, completamente isolato e sincronizzato con il clock interno al convertitore, eliminando, tra l'altro, in modo totale e definitivo, ogni rumore proveniente dal media USB del player (PC, MAC o streamer).

Il cavo doppio ottico può avere lunghezza a piacere senza alcuna perdita di qualità, con il vantaggio di poter spostare il player in un altro locale rispetto al sistema audio.

I formati supportati sono il PCM fino alla risoluzione di 768KHz ed il DSD 8x con decodifica completa del formato MQA.

Ulteriori informazioni e tutte le istruzioni per la configurazione di Roon o JRiver:  www.msbtechnology.com/accessories/prousb/

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MSB Premier DAC su Audiogallery
27/08/2019

Audiogallery pubblica il test dell' MSB Premier DAC a firma Andrea Della Sala. Alcuni stralci (l'intera recensione seguendo il link sul fondo):

"Il design dell'oggetto è piuttosto minimalista. Qualcuno lo troverà simile a una bilancia pesapersone, qualcun altro lo assocerà a una grande radiosveglia.
Entrambi si pentiranno amaramente di similitudini così banali non appena lo porteranno a casa e lo inseriranno nel sistema."

"Posteriormente i vari ingressi e uscite dipendono dalla configurazione che ognuno sceglierà. In ogni caso è molto intrigante osservare gli slot pronti per aggiungere funzionalità e prestazioni alla macchina."

"All'interno la realizzazione è impeccabile, di quelle dove l'ordine regna sovrano e la semplicità potrebbe portare più di qualcuno a chiedersi cosa ci sia di tanto straordinario da osservare (poveri noi...)."

"(...) molto veloce e dinamico. Più di tutto è organico, ricco, contrastato.
L'aria di famiglia MSB la si respira nella totale assenza di grana, asprezza, fatica d'ascolto. E in quel particolare parametro che ho finora ascoltato risolto ad un livello così elevato soltanto proprio dalle elettroniche MSB: la naturalezza generale.
La musica viene porta, anche da questo Premier DAC, innanzi all'ascoltatore con una facilità di emissione, con un'eleganza direi, davvero rara."

"Per non parlare del basso, profondissimo e dinoccolato ma mai sopra le righe, invadente, sfocato. 
L'inserimento di questo dac in un ambiente difficoltoso per le risonanze in gamma bassa credo apporterebbe sicuramente dei vantaggi a parità di condizioni al contorno, tanta è la sua compostezza nella gestione delle note gravi."

"Ascoltare dei semplici, ma numerosissimi nella mia sala d'ascolto, compact disc, a questo livello, è uno dei motivi per cui ancora oggi mi ostino a difendere la lettura fisica dei dischetti rispetto al loro rippaggio."

"(...) signori, si vola."


Approfondimenti MSB Technology   -   Listino prezzi MSB   -   Intera recensione
 
 
 

Preamplificatore VAC Renaissance Mk5 su Audioreview
04/08/2019

L'entry level di casa VAC viene provato da Andrea Della Sala per Audioreview.
Di seguito alcuni passaggi. L'intera recensione seguendo il link a fondo pagina:

La naturalezza di cui è capace un circuito valvolare di preamplificazione, costruito da chi lo sa fare, è un qualcosa che provoca nel cervello, e nel cuore, quella stessa emozione che ci pervade quando torniamo in un posto dell’infanzia

Il VAC, appartiene alla categoria delle elettroniche valvolari in cui i tubi a vuoto sono usati per quello che sanno fare meglio, ovvero vestire le ossa di carne vera, mettendo esseri umani veri a suonare strumenti veri.

La sua è una riproduzione molto vivida e accurata in gamma alta. Lontanissima da qualsiasi sottolineatura eccessiva, che è una cosa che i grandi pre a valvole, e solo i grandi pre a valvole, riescono a fare con scioltezza.

Anche registrazioni datate e riuscite così così, ovvero la maggioranza di quelle che vale la pena ascoltare dal punto di vista artistico, grazie alla capacità di sciogliere asprezze, astigmatismi e sibilanti microfoniche tipiche dei grandi pre che qui è intatta, possono brillare e regalare grande appagamento.

È lì, nei solchi pieni zeppi di strumenti, pieni di tutta un’orchestra romantica, che un pre valvolare moderno e ben riuscito come questo Renaissance può fare, e fa, la differenza. Perché tenere a bada tante sollecitazioni rimanendo sempre timbricamente accuratissimo è veramente un qualcosa che me lo fa amare.


Approfondimenti VAC   -   Listino prezzi   -   Intera recensione del VAC Renaissance Mk5
 

 

 

 

Discrete DAC di MSB Technology su FedeltÓ del Suono
27/05/2019

"Credetemi, il piccolino è veramente in grado di fare magie con tutto e per capirne le potenzialità, basta e avanza il semplice formato a 44,4 kHz"

"Mentre si dimena in passaggi complicatissimi, il DAC MSB è in grado anche di donarci sfumature quasi impercettibili, eppure emblematiche di una grandissima prestazione.
L’articolazione dello strumento è eccezionale, così come la sensazione di presenza dello stesso.
I passaggi più estremi scuotono gli ascoltatori in sala, letteralmente fin nelle viscere."

"Gli attacchi e i rilasci dello strumento a corda sono spettacolari, l’amplificazione viene mantenuta sempre perfettamente a bada."

"Di solito si è portati a raggiungere livelli di pressioni sonore elevatissimi, per poter cogliere al meglio tutti gli aspetti inseriti nella registrazione: in questo caso basta molto meno per fruire ottimamente dell’esperienza visionaria"

"Ho potuto constatare anche una eccezionale propensione alla ricostruzione tridimensionale e alla quantità di dettaglio finissimo.
La risoluzione elevatissima si mantiene di pari passo, segno dell’applicazione rigorosa di una gestione del clock di altissimo livello, in grado di focalizzare al meglio durante la ricostruzione da digitale ad analogica. 
Quasi non ci si crede che si stia effettivamente parlando di un DAC entry level."

Intera recensione   -   Approfondimenti MSB Technology   -   Intervista al CEO Jonathan Gullman
 
 
 

MSB Reference DAC su Audio Gallery
23/05/2019

Andrea Della Sala su Audio Gallery celebra la straordinaria qualità del convertitore D/A MSB Reference DAC.
Il convertitore è stato testato "da solo" ed accoppiato alla meccanica di trasporto MSB Reference Transport, collegata con media proprietario doppio ottico ISL Pro.
Davvero un test completo ed approfondito i cui commenti trasmettono l'emozione con cui il recensore prende confidenza con questo capolavoro, lo mette alla prova e ne viene letteralmente conquistato.

"Quando la passione è la musica e le elettroniche deputate alla sua riproduzione domestica, accade che certi prodotti High End possano sconvolgere la mente al punto da attribuire loro anima e vita propria. 
È decisamente il caso di questo apparecchio in prova, che a tutti potrebbe sembrare un dac e invece a me appare come una creatura capace di leggere la mente e ipnotizzare chiunque lo ascolti."

"Come avrete intuito sin dall'inizio di questa mia avventura, il Reference DAC stenderebbe chiunque al tappeto dopo soli trenta secondi.
Ciò che colpisce subito non è neanche tanto la sua capacità di tornire, scolpire e rifinire il basso che pure, come leggerete appresso, è terrificante. 
Non è la sua incantevole raffinatezza, e nemmeno la sua capacità di dettaglio e una trasparenza da far cadere la mascella.
No, quello che fa la differenza più di qualsiasi altra cosa è proprio la sua naturalezza. La sua sconfinata, devastante, disarmante naturalezza."




Intera recensione   -   Intervista a Jonathan Gullman (CEO MSB)   -   Approfondimenti MSB
 
 

ProUSB da MSB Technology
25/04/2019

Un altro piccolo capolavoro è stato messo in produzione in questi giorni da MSB Technology.
Si tratta di una scheda/adattatore che ruota il segnale digitale proveniente da un media USB (di un PC/MAC o di uno streamer) verso il media ProISL (proprietario MSB), che utilizza un cavo doppio ottico ed una scheda ProISL per connettersi ai nuovi convertitori D/A (Discrete, Premier, Reference e Select DAC) di MSB.

Questo permette di riprodurre la propria musica da dispositivi collegati via USB entrando nel DAC attraverso il media ProISL, completamente isolato e sincronizzato con il clock interno al convertitore, eliminando, tra l'altro, in modo totale e definitivo, ogni rumore proveniente dal media USB del player (PC, MAC o streamer).

Il cavo doppio ottico può avere lunghezza a piacere senza alcuna perdita di qualità, con il vantaggio di poter spostare il player in un altro locale rispetto al sistema audio.

 
 
 
I formati supportati sono il PCM fino alla risoluzione di 768KHz ed il DSD 8x con decodifica completa del formato MQA.

 
Ulteriori informazioni e tutte le istruzioni per la configurazione di Roon o JRiver:
www.msbtechnology.com/accessories/prousb/
 
 
 

Preamplificatore VAC Renaissance Mk5
25/04/2019

E' disponibile per l'Italia il nuovo preamplificatore VAC Renaissance Mk5 che sostituisce la versione MkIII con un progetto completamente nuovo nella circuitazione, nei materiali e nell'aspetto.
La versione Mk5 ha molto più in comune con la serie Statemet (top di gamma VAC) rispetto alla Renaissance da cui prende origine.
Il circuito dello stadio linea, ad esempio, monta gli stessi trasformatori accoppiati in classe A1 che si trovano sullo Statement Line Stage.
L'alimentatore esterno utilizza circuitazione dual mono per la rettifica ed il filtraggio delle alte tensioni.
Soluzioni di alta scuola anche per il controllo di volume analogico a variazione continua.
Ingressi e uscite sono terminati con connettori premium rodium Cardas e Neutrik Pro.

E' possibile equipaggiare l'elettronica con un ingresso fono derivato dal preamplificatore Signature MKIIa (stessi trasformatori di ingresso per MC), realizzato mediante triodi in classe A1, con impedenza di carico variabile per l'MC ed una equalizzazione RIAA totalmente passiva ed estremamente precisa.

La piena versatilità permette al VAC Renaissance Mk5 di ben accoppiarsi con diversi finali a valvole o a stato solido di qualità; le sue prestazioni sono ai vertici della categoria ed in grado di regalare momenti di forte intensità emotiva.

VAC
 
 
 
 

Finale VAC Signature 200iQ su FedeltÓ del suono
11/02/2019

Alcuni stralci della prova effettuata da FdS a Gennaio del finale VAC Signature 200iQ. Alberto Guerrini sembra incredulo di quanta qualità sappia offrire questa elettronica e ci regala tratti di ammirazioine e puro piacere d'ascolto:

"qualcosa di epico"
"Tutta la gamma sonora in grado di essere espressa dallo strumento è lì in tutto il proprio splendore, esposta con un’articolazione spettacolare e un corpo semplicemente spaventoso per impatto e potenza."
"Le proporzioni sono esposte in sala in maniera impeccabile."
"la voce della soprano proviene da un punto ben preciso della scena sonora, individuabile con una sicurezza veramente impressionante fin dalle primissime note."
"Ogni minima variazione del tetto dinamico è affrontata con una sicurezza impressionante"

... e così via. Il finale guadagna il Top Quality Award di Fedeltà del suono.
Potete leggere l'intera recensione cliccando qui.

 

 



Approfondimenti VAC   -   Finale VAC Signature 200iQ
 

 

 

 

MSB Premier DAC su Audioreview
30/11/2018

Il convertitore D/A MSB Premier DAC, ultimo progetto della casa californiana, è testato da Marco Benedetti per Audioreview.
Di seguito alcuni stralci, in fondo il link all'intera recensione:

"...definire estremamente convincente il risultato in sala d’ascolto è un eufemismo.
E' uno di quei prodotti pericolosi da provare, ché c’è il rischio concreto di soffrire atrocemente quando arriva il momento di rimandarli indietro."

"L’interno è uno spettacolo, siamo abituati alla bellezza architettonica degli interni dei DAC MSB, ma ogni volta è una sorpresa."

"...siamo alle vette della riproduzione digitale, diciamo pure che 10 anni fa simili risultati erano assolutamente impensabili."

"In conclusione, anche stavolta MSB mi ha colpito duramente, con un prodotto di grandissimo fascino, che oltre a suonare maledettamente bene è costruito come una Ferrari."

"Da ascoltare assolutamente, ma solo se potete permettervelo, altrimenti meglio non sapere."


Approfondimenti MSB Technology   -   Intera recensione (pdf)


 

MondoAudio - via Provinciale, 59/J 24060 Cenate Sopra (BG) // Tel. 035 561554 − Cell. 347 4067308 // Email: info@mondoaudio.it // P.IVA:. 03454700166
Copyright © MondoAudio. All Rights Reserved. Powered by netskin.net | Links