Home   |    Rivenditori   |    Filosofia   |   

Tutte le news

MSB Discrete DAC e Premier DAC
11/09/2018

Primi in Europa, ecco i nuovi DAC di Msb Technology in rodaggio presso la nostra sala d'ascolto.
Diecrete DAC e Premier DAC In dimostrazione da noi e presto nelle fiere e nei vostri impianti.

















Video sulla nostra pagina Facebook

Approfondimenti




 

Duevel Sirius BE
11/09/2018

Ispirato dall'affascinante realismo e dalla leggerezza della musica dal vivo, Duevel si spinge sempre più in là cercando nuovi percorsi, nuove nuove possibilità e materiali per poter offrire le stesse emozioni nella vostra sala d'ascolto...

 

 

 

 

 

 

 

 

 






 

Per saperen di più...


 

Diffusori Aerial 5T su Audioreview
11/07/2018

"Posso ammettere candidamente che questo diffusore non mi è stato simpatico subito. Il costo elevato e le dimensioni ridotte non hanno facilitato la cosa. 
Ricredersi è umano, ed io ho cambiato parere un po’ alla volta...

Un piccolo mostro di chiarezza, pulizia e di velocità, e quando devi cambiare idea su una cosa lo devi fare senza se e senza ma. 
Bel suono, attentamente ottenuto da un progetto di importante caratura e di livello elevato."
Gian Piero Matarazzo - Audioreview


"Mi rendo conto che ciascuno di noi ha dei propri riferimenti musicali, quando non delle abitudini d’ascolto ormai consolidate, ma l’attenzione verso i diffusori Aerial vi assicuro, non è tempo sprecato.

Si apprezza il senso naturale di profondità...
Soprattutto l’ascolto dei migliori tra i file in DSD nativo, con del jazz di fresca pubblicazione davvero ben registrato, è in grado di proporre l’aria e il senso d’ambienza del luogo della registrazione.

Punto di forza della loro resa sonora risulta il timbro strumentale, privo di asprezze e caratterizzato per un senso di piacevole naturalezza
Non c’è bisogno di scomodare masse sinfoniche impegnative o dischi speciali. Un semplice violino, sin dalle prime battute, è in grado di proporsi in modo attendibile.

Volendo sintetizzare, ho trovato nelle piccole Aerial un progetto di gran classe, capace di un’impostazione sana per la garbata presenza del medio-basso, una gamma media trasparente ma raffinata e dotata di convincente sostegno sui toni fondamentali, un incrocio con il tweeter realizzato con cura e senza tentennamenti."
Marco Cicogna - Audioreview


Intera recensione cliccando qui.


 

Diffusori Larsen 6.2 su FedeltÓ del Suono
11/07/2018

"I diffusori sono condannati, volenti o nolenti, a dover suonare in una stanza convenzionale e, piuttosto che dover essere costretti a posizionamenti alle volte impossibili per un ambiente domestico, bisogna ripensare alla loro progettazione."

"Questo ha portato Larsen alla creazione di un diffusore che, udite udite… va addossato alla parete per sfruttarne le migliori caratteristiche, poiché è stato progettato per essere posizionato proprio in quella che, per la concorrenza, è la posizione dove non istallare in nessun caso il diffusore."

"Parliamo di un diffusore che incorpora principi progettuali totalmente fuori dall’ordinario, che rendono la sala d’ascolto un vero componente dell’impianto stesso, sfruttando le riflessioni sonore dell’ambiente:
di fatto la profondità, la tridimensionalità e l’altezza della scena sono qualcosa di veramente notevole."

L'intera recensione cliccando qui.


 

Diffusori Larsen 8 - The Editor's Choice 2018
21/05/2018

Per il quarto anno consecutivo i diffusori Larsen 8 (progetto e costruzione svedese che sfrutta principi di orto-acustica e che deve essere posizionato a ridosso della parete di fronte all'ascoltatore per poter soddisfare le specifiche per le quali è stato creato) si meritano l'EDITOR'S CHOICE AWARD di The Absolute Sound.

Siamo orgogliosi di annoverare questo marchio (già presentato in diverse manifestazioni) tra la nostra distribuzione.
I diffusori sono ascoltabili presso il nostro showroom previo appuntamento.

www.mondoaudio.it/contacts
www.mondoaudio.it/larsen_larsen_8-p-163-127.html



 
 

Reference DAC di MSB Technology su Mono & Stereo
12/02/2018

Mono & Stereo ci parla del convertitore D/A MSB Technology Reference DAC, una magia tecnologica all'avanguardia, a prova di futuro e dalle prestazioni disarmanti, premiata con il Mono & Stereo Upper Echelon Award:

"La modularità, la possibilità di future espansioni e la facilità di aggiornamento del software sono tra le principali caratteristiche che mi hanno portato all'acquisto.
MSB sviluppa costantemente nuovi moduli di input per ogni applicazione e tecnologia. Con il rilascio della scheda USB con codifica MQA, MSB ha preparato un nuovo modulo ed un aggiornamento software. In parole povere, il tuo DAC può essere aggiornato ed è sempre pronto per il futuro."

"Il Reference DAC di MSB Technology possiede l'abilità unica di rendere il sovraccarico delle note (il pieno, la sovrapposizione strumentale) in modo veritiero, oltre ogni cosa tipica.
Possiede la capacità unica di offrire uno straordinario e salubre senso orchestrale, ma anche di condividere la stessa potenza nel rendere strumenti solisti o l'unione di essi.
Prendi ad esmepio qualsiasi saltato o staccato di Midori, James Ehnes, Michael Rabin, Shlomo Mintz o Ossy Renardy e immediatamente capirai perché sto parlando di qualcosa di straordinario.
Il Reference DAC non sta mettendo a fuoco né la coda armonica né bordo dinamico della nota del violino. Va oltre la messa a fuoco ed evita sia tratti caldi sia assolutamente fragili.
L'energia musicale viene distribuita senza l'abbattimento della parcellizzazione, che è troppo spesso associata anche ad altri DAC di primo livello. Il Reference DAC segue intimamente la consistenza del suono, riflettendo da vicino i fenomeni del vero impatto musicale."

"Il preamplificatore passivo installato a bordo (ad impedenza costante passi da 1 dB) è in grado di pilotare direttamente gli amplificatori di potenza senza la necessità di un preamplificatore.
Sto davvero iniziando ad apprezzare questa funzione di controllo del volume "passiva", unica nel suo genere, che consente prestazioni davvero ultra high-end in assenza del preamplificatore ultra-high-end esterno."

"La magia di questi ascolti risiede nella tecnologia d'avanguardia dei moduli ladder DAC e nell'implementazione "in house" del resto della tecnologia proprietaria di MSB.
MSB ha investito una quantità enorme di tempo e risorse per oltre tre decadi per raggiungere la loro attuale posizione di leadership nell'audio digitale."

"Lasciatemi cominciare le premiazioni del 2018 con qualcosa di veramente esclusivo. Non c'è dubbio che MSB Technology meriti un encomio assolutamente speciale per il suo Reference DAC, il Mono & Stereo Upper Echelon Award!


Intera recensione (inglese)   -   Listino prezzi MSB Technology



 

Convertitore D/A Exogal Comet Plus su FedeltÓ del Suono
04/02/2018

Fedeltà del Suono assegna il Tech Award a questo sorprendente DAC statunitense progettato da ingegneri ex-Wadia, l'Exogal Comet Plus. Ecco di seguito alcuni stralci della recensione (per leggerla interamente seguite il link a fondo pagina):

"La piacevolezza d’ascolto e la musicalità sono sempre da vertice ed in sostanza faticherete a spegnere lo stereo."

"Tutti gli strumenti in una armonia di insieme sono comunque perfettamente distinguibili con una trasparenza notevole. La micro-dinamica in questo ascolto a basso volume evidenzia ogni minima variazione di livello sonoro.
Per capirci, non sembra di ascoltare a basso volume. Il coinvolgimento e la musicalità sono presenti in abbondanza."

"La velocità negli attacchi e il controllo nel decadimento soprattutto degli archi bassi fanno paura."

"Il soundstage è ottimo nelle tre dimensioni con un fuoco sugli strumenti ed un contrasto al di la del segmento di mercato in cui si colloca."



Approfondimenti Exogal   -   Intera recensione




 

Duevel Bella Luna 'diamante' e Duevel Venus in rodaggio
24/01/2018

Le ultime arrivate nella nostra sala d'ascolto, in rodaggio. Forme, suoni e colori che appagano i sensi.

 

 

 

 

 

















 

 

Potete trovare le immagini dei nostri prodotti, informazioni sulle nostre iniziative e sulla nostra attività in genere sulla nostra pagina Facebook cliccando qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

Convertitore D/A Exogal Comet Plus e Power DAC Ion su Remusic
16/01/2018

Recensione del DAC di casa Exogal, il Comet Plus e commenti sull'accoppiata con il suo finale Ion da parte di Remusic. Ecco alcuni stralci; l'intera recensione cliccando qui:

Exogal Comet Plus:
"Quello che qui è sicuramente unico è il software proprietario. In questo campo le esperienze vantate dai quattro fondatori diventano significative, in particolare proprio nella creazione di algoritmi per i filtri digitali e in generale per il DSP"

"possiamo senz’altro dire che il Comet si colloca facilmente, come qualità complessiva, ai vertici dei DAC che abbiamo fin qui ascoltato."

"Vogliamo invece soffermarci su due aspetti che ci sembrano più utili: il carattere generale del suono, ci verrebbe da dire “analogico” per significare piacevole, e la mancanza di fatica di ascolto. Quest’ultimo è il fenomeno per cui dopo un po’ che si ascolta un brano conosciuto invece di distrarsi e pensare ad altro – per le prove utilizziamo sempre gli stessi e vi assicuriamo che talvolta È noioso – viene voglia di aumentare il volume e sentire quel passaggio che l’ultima volta non si era percepito così chiaro o, guarda un po’, quel particolare che ci eravamo dimenticati. Quando capita, ed è raro, ci si trova di fronte a un apparecchio che ha un perfetto equilibrio tonale e distorsioni bassissime, e viene voglia di tenerselo a casa."

Exogal Ion: 
"La Exogal dichiara diverse cose interessanti per questo apparecchio. La prima è proprio la sua definizione: PowerDAC e non amplificatore di potenza. Questo significa che il segnale in ingresso non è analogico ma digitale e che la conversione D/A avviene non solo nel Comet ma che a un certo punto passi nello Ion dove l’ultimo “passo” della conversione va ad alimentare degli amplificatori di potenza."

"Il segnale in ingresso non è analogico, è digitale e questo fa tutta la differenza del mondo visto che, con le opportune accortezze, ci si può fare pressappoco quel che si vuole e ottenere, in uscita, il suono che si desidera"

"con dei diffusori a bassa, molto bassa, efficienza (...)  alla velocità e alla precisione già peculiari dei diffusori, si unisce una maggior dinamica che “stappa” il suono, rendendolo più coinvolgente ed emozionante."

Approfondimenti Exogal   -   Intera recensione

 

 

Finale VAC Signature 200iQ su Audioreview
14/01/2018

Bello, tecnologicamente unico e eccellente nelle presatazioni. Sentiamo cosa pensa Audioreview di questo finale di casa VAC, l'ultimo nato, il modello Signature 200iQ, nella sua recensione apparsa sul numero di Dicembre:

"Il costruttore americano ha saputo impiegare le valvole finali con grande maestria, sfruttandole al massimo come raramente capita di incontrare. L’abbinamento con ottimi trasformatori di uscita ha portato ad ottenere eccellenti misure nel nostro laboratorio.
In sala di ascolto il Signature 200iQ offre un suono valvolare maturo, elegante e potente che sommato alle altre qualità lo rende estremamente desiderabile."

"il cablaggio in aria, (...) il produttore statunitense elogia i benefici sonori ottenuti selezionando a piacimento materiali conduttori, isolanti, diametri e scegliendo i percorsi dei cavi.
A ben guardare le schede si nota anche una certa attenzione nello scegliere differenti tipologie di condensatori e resistenze, per arrivare a quello che VAC definisce il “voicing” dell’amplificatore, cioè una sorta di accordatura che va oltre i dati strumentali e che si realizza solo prova dopo prova affidandosi alla sensibilità dell’orecchio umano.
Secondo il costruttore statunitense al risultato complessivo contribuiscono pure la scelta dei materiali del telaio e il posizionamento dei componenti."

"La prova sul campo è stata eseguita in redazione (...) come diffusori sono stati scelti due modelli di rilievo di Bowers and Wilkins, i quasi top 802 D3 e i nuovissimi e sorprendenti 702 S2."

"All’ascolto la potenza si è dimostrata congrua con il valore dichiarato anche se nutrivo qualche scetticismo su questo valore che credevo abbastanza al limite delle possibilità dei tubi impiegati.
Si dice sempre che i watt valvolari sembrano di più, in questo caso non c’è stato bisogno di “immaginare” un qualche rinforzo termoionico per ottenere livelli di ascolto molto soddisfacenti con entrambi i diffusori nella nostra ampia sala."

"L’impostazione timbrica è apparsa particolarmente riuscita perché insieme alla già citata corposità sono state rilevate naturalezza in gamma media e alta (...) l’abbinamento con le caratteristiche timbriche dei diffusori è stato eccellente. 
La trasparenza specie in abbinamento con gli 802 D3 è risultata da vertice.
In alto non si sono mai presentate sbavature di sorta, con una luminosità appena ambrata che ha sempre puntualizzato i dettagli e le armoniche più estese chiaramente esposte. 
Durante gli ascolti si è avuta una sensazione di introspezione ben marcata con la possibilità di andare ad indagare all’interno delle incisioni, idealmente quasi a curiosare tra gli orchestrali riuscendo a percepire i movimenti e i rumorini di fondo nei pianissimo.
Prova all’altezza della situazione anche in riferimento alla ricostruzione scenica che è apparsa stabile e correttamente dimensionata in tutte le direzioni."

"La dinamica di un amplificatore va vista soprattutto nella capacità di accompagnare l’espressione dell’interprete ed in questo il VAC che abbiamo avuto in redazione, anche quando collegato “in diretta” al lettore multistandard Oppo 205, dimostra di aver meritato la sua fama."

"Proprio la presentazione “intima” della scena sonora risulta qui un punto di forza, per l’immagine plastica con pretese di tridimensionalità. 
Con musica sinfonica dalla struttura più complessa il timbro dei violoncelli è corposo e persino rugoso quando occorre, coerente con la sensazione propria degli ascolti dal vivo.
La grana strumentale è fine, il colore differenziato, si apprezza l’intervento puntuale e dinamico delle grandi percussioni orchestrali. 
Prova di grande impegno per il finale VAC che a tutti gli effetti ha esibito uno smalto di alto profilo."


Approfondimenti VAC Signature 200iQ   -   Intera recensione

 

MondoAudio - via Provinciale, 59/J 24060 Cenate Sopra (BG) // Tel. 035 561554 − Cell. 347 4067308 // Email: info@mondoaudio.it // P.IVA:. 03454700166
Copyright © MondoAudio. All Rights Reserved. Powered by netskin.net | Links