Home   |    Rivenditori   |    Filosofia   |   

Dettaglio News

VAC Phi300.1 e Signature MKII su Audioreview
21/09/2010

Guardo sgomento le mie JBL che, sorridendo, sembrano dirmi: “all'alba del nostro trentesimo compleanno, finalmente qualcuno usa un'amplificazione degna del nostro rango”. Angelo Jasparro - Audioreview Settembre 2010
Altri spunti interessanti di una recensione intensa e molto sentita:

"Un De André così vicino e vero dovrebbe essere un sogno, non la realtà. Tanto leggere ovunque che l'alta fedeltà può essere solo un pallido simulacro della realtà mi aveva ormai quasi convinto della correttezza dell'affermazione. Vivaddio, c'è ancora una speranza, alla faccia dei negazionisti ad oltranza."

"Il fatto è che, da quando ho collegato queste macchine, appena parte la musica, la mia attenzione viene catturata con prepotenza da particolari che i VAC mi sbattono in faccia con aria strafottente. Sembra che i due piccoli bastardi siano venuti al mondo per prendere in giro quelli come me che li apprezzano e non se li possono permettere."

"L'impressione di essere al consueto appuntamento annuale col concerto milanese di Paolo Conte è palpabile, quasi scioccante. Scopro anche piccoli interventi negli arrangiamenti che mi erano sempre sfuggiti, pur se conosco questo disco a memoria.
Sapete bene, se un po' mi conoscete, quanto io non sia incline ai facili entusiasmi. Qui però rischio un attacco depressivo da “voglio ma non posso”.
(...) Ogni brano di questo CD mi racconta cose nuove."

"Il CD della Decca con la “Rapsodia in blue” di Gershwin, eseguita dall'Orchestra sinfonica di Montreal diretta da Dutoit, ribadisce la correttezza della timbrica di questi VAC. La presenza delle percussioni è a tratti persino sconcertante. Dinamica e velocità sono espressioni che fanno parte a pieno diritto del DNA di questi apparecchi.
Nessuna “mollezza” in gamma mediobassa, nessuno sbrodolamento. Quello che c'è nel disco ascolterete... Il pianoforte suona che è un vero spettacolo e le sue note restano chiare anche quando gli ottoni tentano di coprirle. "

"La cifra (40mila euro circa la coppia) è notevole, in valore assoluto. Ognuno di voi, relativamente al proprio reddito, valuterà certo per il meglio.
La mia modesta opinione è che da queste parti, in circa otto anni di prove, scritte e non scritte, non sia ancora passato niente di meglio."

"Vorrei cercare di trovare una similitudine che renda l'idea di come ho ascoltato musica in questo periodo
Avete presente quando vediamo certe fotografie che, pur riproducendo la realtà, sembra che riescano ad abbellirla? Non mi riferisco ai programmi di fotoritocco ma al semplice scatto di qualche maestro. Non ci sono trucchi ma se vi trovaste nello stesso posto e nello stesso momento, probabilmente apprezzereste meno ciò che avete sotto gli occhi.
In questo caso il fotografo è un artista.
Ebbene, quando il progettista di un amplificatore riesce a fare lo stesso col suono, è anch'esso un artista, uno che sa come superare i freddi numeri da banco di misura, per ottenere una fotografia che incanta e lascia senza fiato."

Approfondimenti VAC Phi300.1 e VAC Signature MKII   -   Intera recensione da Audioreview Settembre 2010


 

Tutte le news
MondoAudio - via Provinciale, 59/J 24060 Cenate Sopra (BG) // Tel. 035 561554 − Cell. 347 4067308 // Email: info@mondoaudio.it // P.IVA:. 03454700166
Copyright © MondoAudio. All Rights Reserved. Powered by netskin.net | Links