Home   |    Rivenditori   |    Filosofia   |   

DAC IV plus

DAC IV plus


Recensioni:
ReMusic Novembre 2013
Fedeltà del Suono Aprile-Maggio 2012
Audioreview Marzo 2011
Ecoutez Voir Ottobre 2010
Ecoutez Voir Novembre 2010 (DAC IV Diamond)



"L'unità di conversione MSB presenta caratteristiche che la inseriscono direttamente tra quelle che oggi definiscono lo stato dell'arte di questa tecnologia, e sotto taluni parametri possiamo tranquillamente dire che al momento si tratta di un unicum assoluto."  - Audioreview Marzo 2011

“Una macchina capace di riconciliare chiunque con il digitale, una volta e per sempre.” - Fedeltà del Suono Aprile 2012

"Un’ottima risposta alla strapotenza delle sorgenti analogiche di fascia alta." - ReMusic Novembre 2013


Presentato al CES di Las Vegas nel Gennaio 2010, il DAC IV presenta un aspetto esteriore e un’impostazione elettronica interna totalmente riprogettati ripetto alla precedente versione (DAC III); la piattaforma utilizza tutta la tecnologia sviluppata in questi 25 anni di attività dai progettisti MSB, focalizzata a ottenere il massimo da ciò che oggi offre l’audio digitale e pronta ad accogliere gli sviluppi futuri che eventualmente interesseranno questo settore in dinamica evoluzione.
Nel Novembre 2012 MSB rilascia la versione plus del DAC IV (di cui parleremo più avanti) che incorpora alcuni aggiornamenti sviluppati nei due anni precedenti e disponibili naturalmente anche per i già possessori del DAC IV.

Il DAC IV plus elabora e converte la piena risoluzione di tracce audio digitale dai 16bit/44KHz (formato del CD) fino ai 32bit/384KHz dei master digitali più evoluti in formato PCM, nonché i formati DSD 64x e 128x attraverso tutti i suoi ingressi digitali e non solo tramite l'ingresso USB come avviene per altri concorrenti.


Il progetto separa su due telai l’elettronica di elaborazione e conversione rispetto a quella di alimentazione. La piattaforma ricalca un progetto completamente nuovo in cui ad esempio, per ridurre jitter e rumore, l'elettronica di generazione del clock è stata il più possibile avvicinata ai moduli DAC. Dispone inoltre di un sistema di raffreddamento più generoso che permette di mantenere stabile la temperatura di esercizio ed ottenere una alimentazione pulita e fluida, un display ampio e dettagliato, una personalizzazione di funzionamento totale e facilmente programmabile, un sistema di accoppiamento intelligente tra i diversi moduli (perni coassiali annegati in materiale viscoso) che interviene sia da un punto di vista funzionale, migliorando estetica e inserimento in ambiente, sia da un punto di vista tecnico, riducendo drasticamente le vibrazioni all’interno degli chassis.

Il cuore del sistema, i moduli di conversione D/A, sono gli stupefacenti 24bit Sign Magnitude R2R Ladder DAC di seconda generazione, di progettazione MSB Technology, realizzati a mano con resistenze di estrema precisione di derivazione aerospaziale, in grado di operare conversioni su segnali con frequenze fino a 3MHz. Il DAC IV plus ne contiene 4 configurati in architettura completamente bilanciata ed ottimizzati per il funzionamento sia in bilanciato che in single ended.

Il filtro digitale installato sul DAC IV plus è un progetto MSB Technology, il Custom 32x Digital Filter, ulteriore sviluppo della versione a 16x utilizzata sul DAC III.
Con il raddoppio della potenza di elaborazione raddoppia la finestra di dati su cui è in grado di lavorare, avvicinandosi in modo sostanziale al filtro ideale.
Opera naturalmente a monte dei moduli di conversione D/A in una architettura alternativa ed intelligente rispetto ai critici filtri analogici FIR installati solitamente nelle elettroniche che utilizzano convertitori Delta-Sigma.
Supporta DAC a 27bit (con possibilità di selezionare diverse curve di risposta - Filter Suite) e realizza un decremento di un già ridottissimo jitter di un uleriore 50%
Il risultato in termini sonici è stupefacente per naturalezza, realismo e capacità di messa a fuoco della scena.

Per una sostanziale riduzione del jitter nel DAC IV plus viene effetuato un re-clock dei dati digitali in ingresso; ciò permette di non curarsi del clock in ingresso generato dalla meccanica di trasporto per un risultato eccellente in termini di jitter misurato. Per mantenere la sincronia si utilizza un buffer di 0,5 secondi.

E' stato progettato per essere eventualmente l’ultimo componente all’interno della vostra catena audio prima dell’amplificazione di potenza. La sezione preamplificatrice (opzionale) di nuova concezione e di qualità superiore garantisce un perfetto interfacciamento con il vostro finale.
Infine la possibilità di avere diversi ingressi digitali ed un ingresso analogico (eventualmente utilizzato per il collegamento del pre fono) permette di poter facilmente rinunciare al preamplificatore.
E' prevista inoltre di serie la possibilità di configurare il guadagno di uscita del DAC IV plus su 5 valori da -9db fino a +3db a passi di 3db per adattarsi ai diversi sitemi in commercio raggiungendo una flessibilità di utilizzo totale.

L’elettronica di alimentazione (Power Base) è posta in un telaio separato ed è disponibile in 3 diverse configurazioni (Platinum, Signature e Diamond Power Base) che differiscono per la componentistica utilizzata e per la potenza erogata. La Power Base include l’alimentazione analogica positiva e negativa che garantisce il funzionamento dei processori digitali. Contiene anche una alimentazione digitale totalmente separata e pulita dedicata ai sensibilissimi circuiti di clock digitale all’interno dei moduli DAC. La cura nel filtraggio e nella regolazione garantisce che non sia introdotto alcun disturbo all'interno della circuitazione del DAC.
Alla Power Base può opzionalmente essere aggiunta una uscita di alimentazione digitale indipendente per alimentare l’unità di trasporto MSB.


I dati al banco di prova di questa elettronica sono stupefacenti e di gran lunga migliori rispetto a diversi competitors anche più costosi. La comparazione di parametri quali rapporto segnale rumore, separazione tra i canali, range dinamico, potenza di calcolo, jitter, distorsione armonica totale danno l’idea della maestria e del livello qualitativo raggiuto dai progettisti MSB Technology.

Versione DAC IV plus
Nella nuova versione DAC IV plus i progettisti hanno voluto integrare sulla piattaforma madre il nuovo e più performante collegamento proprietario denominato I2S Pro (disponibile come optional per il DAC IV) che consente di far dialogare in maniera ottimale il DAC con le meccaniche MSB.
Il risultato più eclatante è la possibilità, tramite questo media, di mettere a disposizione della meccanica di lettura il generatore di clock interno al DAC per un sostanziale aumento della qualità delle misure correlate e del risultato sonico finale.

La seconda novità introdotta sul modello plus è l'eliminazione della sezione clock integrata sulla scheda madre dando la possibilità al cliente, in fase di acquisto, di scegliere tra due differenti clock entrambi con prestazioni superiori di alcuni ordini di grandezza rispetto alla concorrenza.
Viene montata di serie la versione Femto 140 Clock con massimo jitter misurabile di 140 femtosecondi (0,14 picosecondi) che aggiunge ulteriore qualità alle già straordinarie prestazioni del DAC IV.
Opzionalmente è possibile installare la versione top del clock MSB, il FemtoGalaxy Clock che costituisce il meglio della tecnologia ad oggi disponibile sul mercato audio, con massimo jitter misurabile pari a 77 femtosecondi (0,077 picosecondi).

Il DAC IV plus può essere ordinato in 3 diverse configurazioni: Platinum, Signature e Diamond che differiscono tra loro nei moduli di conversione D/A, nel sistema di alimentazione e per la presenza di alcune opzioni come dotazione standard.



 

Di seguito illustriamo le caratteristiche dei moduli installati (o opzionalmente installabili) sulle tre versioni del DAC IV plus. Coerentemente con la filosofia del marchi MSB ognuno di questi upgrade (e gli eventuali futuri) può avvenire in un secondo momento rispetto all'acquisto del convertitore che mantiene quindi il suo valore nel tempo:

Sezione preamplificatrice
La filosofia di preamplificazione MSB si basa sull’assunto che dal momento che il segnale analogico audio è creato, ogni trasazione effettuata su di esso lo degrada. Infatti per ottenere un cammino del segnale il più possibile semplice e corto il DAC IV plus utilizza un attenuatore di volume passivo con uno step di 2dB (1db per versione Signature e Diamond) da 0 a -62dB. Il controllo di volume è completamente bypassato quando impostato a 0dB.

Filter Suite
Viene upgradato il firmware per poter configurare il filtro digitale in modi diversi: filtro 32x, 16x ed altri due filtri che danno una impronta molto interessante e caratteristica al suono.  

Upsampling
Frutto di anni di ricerca e vera curiosità audiofila volta a ritrovare il perfetto tuning di questo strumento all'interno di una elettronica di altissima precisione qual'è il DAC IV plus.
Vera e propria evoluzione della tecnologia DSP di MSB Technology, si tratta di un upsampling particolarmente evoluto che, grazie ad algoritmi predittivi è in grado di approssimare con straordinaria efficacia i valori mancanti tra due campioni consecutivi di segnale. Questa operazione non è per nulla banale e non si ritrova sulla stragrande maggioranza dei sovracampionatori in commercio che si limitano ad interpolare degli "zeri" tra i campioni del segnale, favorendo unicamente in questo modo un filtraggio digitale più blando.
Offerto di serie sulla versione Signature e Diamond e opzionale sulla versione Base, è deselezionabile da menù ed opera:

  • upsampling con risoluzione 32 bit - 352,8 KHz per i segnali 44.1, 88.2 e 176.4 KHz
  • upsampling con risoluzione 32 bit - 384 KHz per i segnali 48, 96 e 192 KHz


USB 2 Input
La maggior difficoltà nella progettazione di un ingresso USB audiophile risiede nella necessità di isolare questo componente rispetto al personal computer, grande produttore di rumore e jitter.
La soluzione che MSB individua permette di minimizzare questo problema: la scheda USB, ampiamente schermata e dotata di sistema di alettature di raffreddamento, è alimentata dal PC ma i dati sono bufferizzati e duplicati all'interno del DAC IV plus.
Sono disponibili due tipologie di USB denominate USB2 con limite di capacità a 24bit-192KHz (e DSD 64x) e USB2 Signature che arriva a gestire file con frequenza di campionamento fino a 384KHz (e DSD 128x), quindi superiore alla stragrande maggioranza della discografia in alta risoluzione ad oggi presente sul mercato. 

Extra inputs
E' possibile convertire l'uscita analogica Rca in un ingresso analogico Rca o aggiungere un ingresso analogico bilanciato XLR utilizzando i due slot AUX liberi.
I 2 ingressi sono gestiti separatamente da menù e possono essere bypassati (uso in un sistema HT) o controllati dalla sezione di preamplificazione (opzionale). 


FemtoSecond Clock
La precisione del clock utilizzato in un sistema di riproduzione digitale è cruciale per la qualità del suono.
Basandosi su tecnologia di derivazione auerospaziale MSB Technology ha messo a punto un generatore di clock dalle prestazioni fino ad oggi mai raggiunte in ambito audio.

Il punto di partenza della progettazione è stato lo studio delle proprietà dei cristalli di risuonare ad una frequenza precisa. Lo sviluppo di questo studio ha portato alla ricerca ed alla selezione di specifici materiali, tagliati con una precisione assoluta e messi in condizione di risuonare ad una determinata temperatura.
Il risultato è la generazione di un clock con una accuratezza che non ha precedenti in grado di produrre una misurazione del jitter (nei dintorni dei 24MHz di frequenza) pari a 77 femtosecondi (la luce percorre circa 2,3 centesimi di millimetro in questo lasso di tempo) e con un rumore di fase a 10 Hz pari a -134db.
Il risultato, non più descrivibile con le specifiche convenzionali, sposta le performance in un contesto del tutto nuovo e mai prima raggiunto.
L’eccellenza del clock in un eccellente apparecchio di conversione D/A porta la qualità dell’ascolto ad un livello superiore in termini innanzitutto di realismo e naturalezza, che propongono sensazioni del tutto nuove e totalmente convincenti approssimando l’ascolto all’originale natura della musica.

Moduli DAC Signature
L'upgrade ai moduli Signature permette al DAC di operare con una precisione superiore. La progettazione dei moduli è leggermente differente rispetto alla versione Platinum e la componentistica utilizzata (resistenze) ha tolleranze decisamente più stringenti e rumore infinitamente minore. 
Per avere un'idea della precisione di questa componentistica si consideri che una resistenza è precisa quando il suo valore ha una tolleranza dell'1% rispetto al valore nominale: le resistenze utilizzate nei moduli DAC Signature hanno una tolleranza dello 0,02%. Questi moduli sono stati progettati senza considerazione sui costi per ottenere uno strumento ultra preciso dedicato alla riproduzione audio hiend.
Il grafico seguente riporta l'andamento della distorsione armonica totale dei moduli di conversione Signature e Diamond rispetto ad altri DAC in commercio quali il Burr-Brown 1704 ed il 1738. La linea retta rappresenta il limite fisico ottenibile per DAC a 24bit (i moduli Diamond sono di fatto dei 26bit per cui scendono sotto la linea teorica dei 24bit).
Si nota come la stessa distorsione armonica (ad esempio 0,1% che rappresenta la distorsione armonica più bassa udibile da orecchio umano) viene prodotta per i moduli DAC Signature ad un livello di segnale molto inferiore rispetto ai due Burr-Brown (ancora meglio fanno i moduli Diamond). Questo significa tra l'altro che suoni registrati a bassi livelli di volume (ce ne sono moltissimi in qualsiasi registrazione) vengono riprodotti in modo molto più nitido e preciso con i moduli DAC di MSB.


Diamond DAC IV plus
E' il risultato dello spregiudicato abbandono del progettista alla realizzazione ultima per livello di preformances senza considerazione di budget. MSB ha investito in ricerca e materiali una buona parte dei suoi introiti di questi buoni anni di vendite per realizzare un prodotto che può in qualche modo essere considerato come una speculazione scientifica volta a scoprire quanto un convertitore D/A possa essere accurato e musicale.
Il risultato raggiunto ha impressionato i progettisti stessi che non si aspettavano un prodotto di questa consistenza. Il Diamond DAC IV plus possiede potenzialità tali da richiare di essere mascherate dai limiti del sistema in cui verrà utilizzato.
L'introduzione di questi moduli ha costretto ad una riprogettazione di alcuni particolari dell'intero DAC IV Diamond.
Oltre ad una migliorata versione del DSP, grande importanza assume l'isolamento dalla interferenze e lottimale distribuzione della temperatura di esercizio.
Giunti a questo livello di precisione il rumore residuo di questo DAC è essenzialmente di natura magnetica piuttosto che elettrica, il che porta alla necessità di utilizzare una schermatura molto particolare realizzata mediante una lega di nikel in grado di limitare 100 volte meglio il campo magnetico rispetto all’acciaio. 
Il processo di schermatura è realizzato a mano e implementato tenendo sotto misura l’apprecchio in modo da procedere ad una ottimizzazione ad hoc per ciascun DAC. E’ una operazione che permette di ridurre il rumore di fondo di 10-15dB.
Per ottimizzare la dissipazione di calore e l'omogeneità della temperatura dei 4 moduli DAC è stato progettato un sofisticato sistema in rame collegato alle alette di raffreddamento esterne tramite pipes.

Le resistenze necessarie alla realizzazione dei moduli Diamond hanno una tolleranza dello 0,001% (reperite sul mercato della componentistica aerospaziale). Questa componentistica non può essere prodotta in grandi quantità e naturalmente ha un costo molto elevato, ma per chi è in grado di potersi permettere il meglio MSB, ha segnato un nuovo limite di performances.
Questi moduli offrono alcuni importanti risultati:

  • tecnologia ledder a 26 bit
  • Range dinamico -146dB
  • Distorsione armonica totale a 0,0004%
  • resistenze insensibili alla microfonicità (i moduli DAC non risentono delle vibrazioni)
  • configurazione dedicata del DSP


 

DAC IV plus DAC IV plus DAC IV plus DAC IV plus DAC IV plus

Torna all'inizio

MondoAudio - via Provinciale, 59/J 24060 Cenate Sopra (BG) // Tel. 035 561554 − Cell. 347 4067308 // Email: info@mondoaudio.it // P.IVA:. 03454700166
Copyright © MondoAudio. All Rights Reserved. Powered by netskin.net | Links